Impugnabilità, a pena di decadenza, del preavviso d’iscrizione ipotecaria: la giurisprudenza di merito tradisce le statuizioni delle Sezioni Unite e mina il principio di collaborazione tra Fisco e contribuente

Il mese scorso abbiamo commentato la sentenza della Commissione Tributaria Provinciale di Sassari n. 891/2016, la quale, investita dell'impugnazione di un'ipoteca esattoriale, ha confermato che l'obbligo d'impugnare un atto tributario scatta solo a seguito di regolare notifica. Le vicende collegate alla sentenza, però, non sono finite e sottopongono alla nostra attenzione un altro tema particolarmente spinoso. Invero, dopo aver sancito l'ammissibilità del ricorso, la sentenza ha annullato l'ipoteca per invalida notifica delle sottostanti cartelle. Tuttavia, dopo il passaggio in giudicato [...]